Il B&B Le Noci di Feo apre i suoi battenti nel marzo del 2017 grazie a un’idea della famiglia Garuti, che ha deciso di iniziare questo progetto di ospitalità all’interno della propria residenza storica. Si tratta infatti della casa che la famiglia ha abitato fin dal 1939, all’inizio in affitto e poi diventando i proprietari della casa e del terreno circostante nel 1980.

La casa è una classica casa colonica modenese costruita nel 1912 come casa di servizio dei fondi detenuti dal proprietario terriero Sacerdoti. Con l’apertura di questa attività di B&B, la famiglia Garuti intende proporre ai suoi ospiti la calorosa ospitalità emiliana e modenese, fatta di un forte legame col territorio e con le antiche tradizioni, cercando di condividere e far assaporare le innumerevoli eccellenze che la terra offre.

Il progetto è anche la realizzazione di un sogno: quello di poter iniziare una propria attività riappropriandosi di dimensioni che spesso la vita moderna non consente di vivere appieno.

Siamo inoltre attenti agli aspetti sociali utilizzando quando possibile prodotti e articoli realizzati o da persone disabili o da enti di carità e di impegno sociale.